Il videogioco in Italia – 2a edizione

AIPH patrocina la seconda edizione del convegno: “Il Videogioco in Italia: contesti nazionali e transnazionali promosso dai Dipartimenti di Scienze Aziendali – Management e Innovation Systems (DISA-MIS)Scienze Politiche e della Comunicazione (DISPC) e di Scienze Umane Filosofiche e della Formazione (DISUFF) dell’Università degli Studi di Salerno nei giorni 4 e 5 maggio 2023.

Attualmente è aperta la Call for Abstract (Deadline: 20 marzo 2023) per i progetti partecipanti al convegno.

Il convegno si propone di esplorare il contesto italiano nelle sue dinamiche relative allo sviluppo, alla produzione, al consumo di videogames e ai legami col territorio, cogliendone al contempo le relazioni con le più ampie ecologie mediali in cui il piano del nazionale si dispiega rispetto a quello transnazionale.
I contributi – provenienti anche da fan e appassionati, archiviste e giocatori e addette ai lavori – dovranno essere in grado di offrire riflessioni teoriche e risultati concreti di ricerche empiriche (testuali, archivistiche, interpretative, etnografiche, storiche) sul gioco digitale (anche nelle sue relazioni con i giochi di ruolo, tradizionali e da tavolo, con i prodotti cosiddetti ‘multimediali’ e i testi digitali nel senso più ampio) relative al contesto italiano e ad altri ad esso correlati o sovrapponibili.

Timeline

Deadline invio abstract: 20 marzo 2023
Notifica di accettazione dell’abstract: 3 aprile 2023
Svolgimento del convegno: 4-5 maggio 2023 presso l’Università di Salerno
Invio paper da smistare alle riviste associate al convegno: 21 luglio

 



Citare questo post
igorpizzirusso (2023, 25 Febbraio). Il videogioco in Italia – 2a edizione. AIPH - Associazione Italiana di Public History. Recuperato il 18 Giugno 2024, da https://doi.org/10.58079/awp4

Potrebbero interessarti anche...

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search