Fare storia insieme! Call per attività e progetti delle scuole – SCADENZA: 31 MARZO 2024

Fare storia insieme!

Call per attività e progetti delle scuole da presentare lunedì 10 giugno 2024, ore 9 -13

alla 6a Conferenza Nazionale dell’AIPH

Anvedi che storia!

presso il Dipartimento di Studi Umanistici  dell’Università degli Studi Roma Tre, 10 – 14 giugno 2024

INVIO DELLA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ENTRO IL 

31 marzo 2024 

Finalità

L’AIPH desidera promuovere e sostenere attività formative di Public History all’interno delle scuole del sistema nazionale di istruzione (statali e paritarie), anche in collaborazione con musei (in particolare le sezioni didattiche), biblioteche, archivi e altre istituzioni culturali.

Chi può presentare ?

Istituzioni scolastiche, singolarmente oppure come scuola capofila in rete con musei, archivi, biblioteche, associazioni di didattica della storia, istituzioni culturali e amministrazioni locali, enti pubblici, privati e del terzo settore.

Chi presenta un progetto come scuola non può rispondere a altre call previste nel bando generale della conferenza AIPH.

Come partecipare ?

Attraverso il modulo di partecipazione [scaricalo qui e non compilarlo online!] è possibile presentare:

  • attività già realizzate (anche nell’anno scolastico precedente) purché non presentate alla conferenza AIPH 2023
  • attività avviate o completate nell’anno scolastico 2023–2024
  • progetti da realizzare

Inviare il file nel formato originale entro il 31 marzo 2024 all’indirizzo email: progettoscuoleaiph@gmail.com

Tematiche

I progetti possono essere svolti in molti ambiti tematici, non solo quelli strettamente connessi all’insegnamento della storia nella scuola, ma anche di carattere trasversale (come nel caso dell’educazione civica). A titolo di esempio:

  • Attività di Public History e educazione civica
  • Storia orale e memorie di comunità
  • Fotografie e memorie di comunità
  • Storia materiale e memorie di comunità
  • Storia digitale, diffusione e produzione di contenuti di storia
  • Adozione di Wikipedia per studiare e comunicare la memoria scolastica pubblica
  • Adozione di Wikipedia (o altre piattaforme) per la valorizzazione e promozione del patrimonio culturale
  • Monumenti e luoghi di memoria
  • Rievocazioni e Living History
  • Attività teatrali e di drammatizzazione di eventi storici
  • Attività di Public History e educazione alla sostenibilità
  • Attività di Public History nei musei, nelle biblioteche, negli archivi
  • Attività di valorizzazione del Patrimonio culturale, materiale e immateriale
  • Storia dell’ambiente e del paesaggio
Valutazione delle attività e dei progetti

Tutte le scuole riceveranno una risposta alla loro richiesta di partecipazione entro il 22 aprile 2024. Le attività e i progetti proposti verranno valutati da un’apposita commissione.

Le scuole selezionate potranno partecipare alla conferenza di Roma nella sessione di lunedì 10 giugno 2024, ore 9-13. La partecipazione alla Conferenza è gratuita per Dirigenti scolastici, docenti e studenti; alle scuole selezionate che non potranno partecipare in presenza verrà data la possibilità di presentare il progetto in videoconferenza. Ogni scuola avrà a disposizione circa 15 minuti per l’esposizione (con la possibilità di utilizzare slides, brevi video e navigazione internet). Al termine di ogni sessione si svolgerà la discussione dei progetti, coordinata da un moderatore.

Premiazione

La partecipazione alla conferenza prevede la premiazione delle tre migliori attività o progetti presentati. Le scuole premiate potranno apporre in tutti i materiali di comunicazione uno speciale logo di AIPH a certificazione del riconoscimento di qualità e del premio ottenuto. Il primo classificato avrà inoltre una borsa di 300 Euro.

Help Desk

E’ dedicato alle scuole che desiderano una consulenza generale sulle attività didattiche da presentare alla Conferenza AIPH di Roma (lunedì 10 giugno 2024, https://aiph.hypotheses.org/13229) oppure desiderano avere maggiori informazioni sulla public history nell’ambito scolastico.

Basilicata

Campania, Molise, Umbria

Calabria

Emilia Romagna, Veneto, Friuli

Lazio, Abruzzo

Lombardia, Liguria, Trentino

Piemonte, Valle d’Aosta

Puglia

  • Giuliana Iurlano (università del Salento, presidente Centro Studi Relazioni Atlantico-Mediterranee; iurlano@unisalento.it)
  • Giovanna Bino (Ispettrice onoraria di Archivi, già direttrice presso il Ministero della Cultura, bino@cultura.gov.it)

Sardegna

Sicilia

Toscana, Marche

 



Citare questo post
igorpizzirusso (2023, 26 Ottobre). Fare storia insieme! Call per attività e progetti delle scuole – SCADENZA: 31 MARZO 2024. AIPH - Associazione Italiana di Public History. Recuperato il 18 Giugno 2024, da https://doi.org/10.58079/awpq

Potrebbero interessarti anche...

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search