AIPH è partner del progetto “Mamma Lingua. Storie per tutti, nessuno escluso”

Il progetto Mamma Lingua. Storie per tutti, nessuno escluso, presentato dall’Associazione italiana biblioteche come capofila di un partenariato di cui l’AIPH è partner, è fra i vincitori del Bando “Leggimi 0-6” 2019 del CEPELL-Centro per il libro e la lettura, istituto autonomo del MIBACT.
Mamma Lingua. Storie per tutti, nessuno escluso si rivolge alla fascia di bambini 0-6 anni delle più numerose comunità straniere del nostro paese, considerando che il riconoscimento delle diverse lingue d’origine e delle diverse situazioni di bilinguismo costituiscono il modo più efficace per favorire l’apprendimento dell’italiano e migliorare l’integrazione delle famiglie straniere.
Fra gli obiettivi del progetto vi è la formazione di operatori e volontari sui benefici della lettura precoce e il sostegno del bilinguismo; lo stimolo ad organizzare attività di sostegno alla genitorialità tramite la condivisione dei libri con i bambini dal primo anno di vita; la realizzazione di vari prodotti di comunicazione; l’arricchimento della bibliografia Mamma Lingua (2017) con l’aggiunta di libri per bambini in filippino/tagalog, hindi, tamil, urdu, portoghese, russo, tedesco; la circolazione del BiblioHUB® AIB nelle regioni Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Calabria. BiblioHUB® AIB è la biblioteca itinerante, fuori dalle biblioteche dunque, come strumento di partecipazione, inclusione e coesione sociale.
Le città aderenti sono: Palermo, Cagliari, Rende CS, Casagiove CE, Potenza, Latiano BR, Campobasso, Roma, Teramo, Terni, Ancona, Firenze, Comuni della Bassa Romagna, Genova, Milano, Torino, San Vito al Tagliamento PN, Treviso, Aosta, Ala TN.
Oltre all’AIPH gli altri partner del progetto sono  IBBY ItaliaUn ponte di libri (organizzazione internazionale no profit. per la promozione del diritto alla lettura per bambini e ragazzi); Centro Come della Cooperativa Farsi Prossimo (promuove l’inclusione sociale e culturale di bambini e ragazzi stranieri in Italia); Associazione Forum del libro (per la promozione della lettura, ne fanno parte editori, librai, docenti, bibliotecari); Cooperativa sociale Comunità del Giambellino (cooperativa sociale milanese che opera nel campo dell’educazione dei minori e della riabilitazione e reinserimento di giovani disagiati); Città Metropolitana di Cagliari


Potrebbero interessarti anche...

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search